Il telefono si accende e spegne da solo, cosa fare con i riavvii improvvisi

Cosa fare se il telefono si spegne e si riaccende all'improvviso? Ecco una breve guida ai problemi più comuni

smartphone-spento.jpg

Se avete problemi col telefono e notate che si accende e spegne da solo forse possiamo aiutarvi: non vi garantiamo che il problema si risolverà ma siamo sicuri che seguire queste indicazioni potrebbe tornarvi utile, soprattutto d'estate quando le alte temperature non aiutano di certo i dispositivi elettronici. Ma veniamo subito al dunque.

Se il telefono si spegne e si accende da solo potrebbe dipendere dall'hardware: siete sicuri che la batteria non sia usurata o che, peggio ancora, non sia gonfia in uno dei suoi due lati? In quest'ultimo caso vi conviene sbarazzarvene immediatamente, poiché i danni potrebbero essere molti di più rispetto a quelli che immaginate. Se poi il problema non è la batteria, date un'occhiata alla SIM: magari non funziona bene e i processi di lettura e scrittura rallentano tutto fino a far riavviare lo smartphone. La cosa da fare potrebbe essere questa: usate il telefono senza scheda SIM per un po' e vedete se non presenta problemi.

A livello software, il problema potrebbe rivelarsi più complesso: escludiamo che si tratti di un bug di sistema, per il quale serve un aggiornamento alla versione successiva di Android, e prendiamo in considerazione altre possibilità. Potrebbe esserci per esempio un problema di compatibilità fra una nuova applicazione scaricata e la versione di Android che avete installato, o purtroppo un malware potrebbe aver colpito il sistema operativo: nel primo caso eliminate l'app o aggiornate Android alla versione successiva (sempre che possiate farlo); nel secondo, installate un'app anti-malware che scansioni tutto il telefono.

Se lo smartphone continua a spegnersi e riavviarsi senza che voi facciate niente, potrebbe dipendere anche da un errore nell'aggiornamento della nuova versione Android scaricata: fate un backup dei dati e avviate il reseet (Ripristina dati di fabbrica). Sappiamo bene che è una scelta difficile ma in fin dei conti i dati vostri li avete salvati e quindi si tratterà soltanto di spostarli da un dispositivo all'altro.

Questi potrebbero essere i problemi principali del vostro smartphone Android: ricordate però che ci sono molte altre cause del riavvio improvviso e che quindi ogni singolo dispositivo necessita di un trattamento particolare. Il consiglio è quello di controllare anche i forum e di cercare di contattare persone che abbiano avuto gli stessi problemi, magari su Facebook o su altri social network: talvolta la soluzione è più semplice di quanto possiate immaginare.

La foto è tratta da Pixabay.com

  • shares
  • Mail