Apple in declino nel vecchio continente?

Apple sta iniziando a perdere quote di mercato nell' Europa attanagliata dalla crisi finanziaria, contrariamente ai mercati anglosassoni come Inghilterra, Australia e gli Usa dove Iphone vende come il pane e la sua corsa sembra inarrestabile.
L'analisi effettuate da Kantar Worldpanel ComTech sottolinea che le quote di mercato di Apple scendono, in Francia Iphone è passato dal 29 % al 20 %, nella Germania il calo è di 5 punti percentuali, portando la quota da 27 % a 22 %, Italia e Spagna eguagliano le quote della Germania.

Contrariamente come accennato, in altri mercati l'Iphone vende e cresce, in America (USA) passa dal 25% al 36%, nel Regno Unito è cresciuto ad un ritmo simile ed è passata dal 21% al 31%, considerando i dati del 3° trimestre 2011 allo stesso periodo del 2010.

Quindi l'uscita del Iphone 4s non è servita a frenare il calo delle vendite, causata da molteplici fattori come la flessibilità d'uso, infatti IOS di Apple è "troppo chiuso", l'impossibilità di usare il BlueTooth per comunicare con terminale diversi, l'obbligo di usare Itunes, o semplicemente la fine di una moda porta alla perdita di utenti. Ovviamente la sfida commerciale è più tesa, Android è uno dei fattori che sta contribuendo alla crisi di Apple, considerando che in Germania il sistema di Google detiene il 61 % e in tutta Europa si attesta su quote che vanno dal 41% al 61%. Lo smartphone che sta insidiando maggiormente il melafonino è il Samsung Galaxy S2, che punta ad essere il telefono più venduto nel vecchio continente, ultimo e non ultimo il Nokia Lumia 800 che sta guadagnando terreno.

Via | Gsmarena.com

  • shares
  • +1
  • Mail
23 commenti Aggiorna
Ordina: