Xiaomi Redmi Pro test benchmark: il top gamma messo alla prova su AnTuTu

Non è corretto giudicare Xiaomi Redmi Pro da un test benchmark così come non lo sarebbe per qualsiasi altro dispositivo, ma il punteggio totalizzato dal telefono su AnTuTu potrà darci senz'altro degli elementi in più per decidere se l'acquisto sia valido oppure no. Almeno a nostro avviso, lo è ancora: parliamo di un top gamma che ha il solo difetto di non avere un processore fantastico ma che trovate venduto a circa 270 euro, un prezzo decisamente più basso di tutta la concorrenza.

Della scheda tecnica di Xiaomi Redmi Pro vi abbiamo parlato ieri sottolineandone la qualità del display, la presenza di un buon comparto memoria (4 GB di RAM accoppiati a 128 GB di memoria interna) e della doppia fotocamera posteriore. Il processore è un MediaTek Helio X25, certamente non qualitativamente paragonabile a quelli Qualcomm ma neanche inqualificabile: parliamo comunque di una CPU che è stata in grado di far raggiungere al telefono 92mila punti circa su AnTuTu facendolo posizionare di poco al di sotto di modelli già usciti (es. Meizu Pro 6).

Il punteggio può ovviamente migliorare con un aggiornamento firmware ma al momento la situazione è questa e Xiaomi Redmi Pro fa una bella figura. Consultando la fonte troverete tutti i dettagli sul test benchmark a cui abbiamo fatto riferimento.

Via | Gizmochina

  • shares
  • Mail