Samsung Galaxy Note 7, le scuse ufficiali del presidente Samsung USA in video

Pubblicate le scuse ufficiali del presidente Samsung USA, Tim Baxter, per i fatti incresciosi che hanno coinvolto Samsung Galaxy Note 7

I problemi di Samsung Galaxy Note 7 a lungo andare potrebbero causare un bel po' di problemi a Samsung: non tanto per le esplosioni, che pure sono un fatto grave e imperdonabile (visto il prezzo a cui il telefono è venduto), quanto per l'influenza negativa che tutta questa vicenda potrebbe avere sull'immagine dell'azienda. Sembra esagerato ma pensate soltanto a quante persone potrebbero non acquistare più i nuovi Samsung per timore che succeda qualcosa.

Samsung ovviamente sta affrontando questo problema nel migliore dei modi perché ha già predisposto un aggiornamento software per la Corea e ha rinviato l'uscita di Samsung Galaxy Note 7 nel resto del mondo. Intanto inoltre è stato pure pubblicato un video - quello d'apertura - in cui il presidente della compagnia, Tim Baxter, si è scusato per quanto accaduto e ha invitato tutti a usufruire del programma di sostituzione del phablet.

Che Samsung abbia sbagliato con Samsung Galaxy Note 7 è indubbio: questo non toglie però che la compagnia sia da sempre sinonimo di qualità e innovazione - e le ultime news su Gear 360 Pro lo hanno dimostrato - è altrettanto indiscutibile. Passato questo periodo nero la speranza è che nessuno se lo ricordi più. Vi lasciamo a una gallery su Samsung Galaxy Note 7:

Via | Android Police

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 5 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO