Twitter dice addio a Vine

Nelle scorse ore una notizia ha completamente divorato la rete, generando un flusso di interazioni non indifferente. La notizia in questione è l'annuncio ufficiale di Twitter riguardo la chiusura nei prossimi mesi di Vine, il famoso social network dove i video da 6 secondi fanno da padrone.

Twitter chiude Vine dopo appena quattro anni di attività, e dopo una parabola discendente di uno dei servizi più in voga degli ultimi anni. Attenzione però il sito non sarà messo offline e i contenuti non saranno rimossi dall'oggi al domani, l'utente sarà avvisato di ogni mossa di Vine e il sito nonostante tutto rimarrà online.

Dopo innumerevoli modifiche, miglioramenti e integrazioni con Twitter, Vine sembra aver fallito, azzoppato dalla concorrenza di Snapchat, Twitter e Instagram che ne hanno segnato la fine. La stessa Twitter in seguito al lancio (e boom) di Periscope ha "messo da parte Vine" a favore della piattaforma di live streaming. 

Una notizia che molti utenti avrebbero preferito non ricevere mai, specialmente per i produttori di contenuti che avevo trovato in Vine una piattaforma buona per le proprie mini-creazioni. La decisione arriva dopo il rumor  del licenziamento del 9 per cento di Twitter della forza lavoro Twitter.

Via | Twitter

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO