Gboard arriva su Android dopo l'approdo su iOS

Dopo un approdo prematuro forse su iOS, Google ha deciso di rilasciare Gboard anche su Android. La nuova tastiera di Google che fa delle molteplici funzionalità il suo punto di forza, dopo qualche mese di attesa è finalmente disponibile sul Play Store.

A differenza di quanto ipotizzato non si tratta di un'app a parte bensì di un nuovo aggiornamento della Google Keyboard, la tastiera di Google quindi passa al livello successivo con quello che potremmo definire il più grande e importante aggiornamento per uno dei componenti fondamentali di Android.

Tra le principali funzionalità della tastiera troviamo la funzionalità "glide" ovvero l'immissione di testi tramite scorrimento sulla tastiera, la ricerca integrata direttamente dalla tastiera senza dover ricorrere ad app di terze parti (funzionalità da attivare manualmente), possibilità di cambiare velocemente la lingua dell'inpunt, una migliore dettatura vocale e modalità a una mano per i dispositivi di grandi dimensioni.

Qualche tempo fa la scelta di Google di rilasciare Gboard prima su iOS rispetto ad Android fece storcere il naso ad alcuni utenti Android ma ora, magari con un po' di malizia, sarebbe facile pensare che Google abbia utilizzato gli utenti iOS come banco di prova per capirne il grado di gradimento.

Via | Play Store

  • shares
  • +1
  • Mail