Nexus 6P, Android 7.0 responsabile degli spegnimenti improvvisi?

nexus-6p-1.png

Numerose unità del Nexus 6P, smartphone prodotto da Huawei e distribuito da Google, continuano a soffrire di gravi problemi al sistema di alimentazione che portano a spegnimenti improvvisi e precoci. La colpa è di Android o dell'hardware?

È già da diverse settimane, dalla fine di Ottobre più precisamente, che diversi utenti si lamentano del malfunzionamento che piaga i sopraccitati Nexus. Col passare del tempo il numero di casi è cresciuto ed i rapporti negativi si sono accumulati senza che si arrivasse, però, ad una soluzione.

Nella fattispecie, lo spegnimento dei dispositivi avviene senza alcun preavviso anche nei casi in cui la carica rimanente sarebbe ben più che sufficiente ad alimentare lo smartphone per ore (tra il 10% ed il 15% e fino al 60% secondo i vari rapporti).

Diversi utenti sembrano aver risolto il problema con la sostituzione della batteria ma parrebbe che l'aggiornamento ad Android 7.0 Nougat potrebbe essere, almeno in parte, la causa dei malfunzionamenti.

Il problema reale è, forse, che né Google né Huawei hanno offerto soluzioni tempestive. Molti degli utenti che hanno portato l'attenzione al servizio clienti dell'azienda taiwanese sono stati respinti. La compagnia di Mountain View, invece, sembra aver per lo meno preso in considerazione il problema, inserendolo però piuttosto in basso nella lista di cose da fare.

Il Nexus 6P, introdotto a fine 2015, è ancora uno dei migliori smartphone Android in circolazione ma questo problema, più che fastidioso, potrebbe seriamente minarne la reputazione.

Via | 9to5google

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO