Samsung Galaxy S8 potrebbe essere accompagnato da S-Pen

samsung-galaxy-s8-foto.jpg

Samsung punta molto sul lancio della sua prossima flagship, il Sasmsung Galaxy S8, in arrivo nei primi mesi del 2017; per recuperare dal fallimento del Note 7 il produttore coreano potrebbe integrare nel nuovo top di gamma proprio una delle caratteristiche principali del phablet.

Con il volgere al termine del 2016 cominciano a mostrarsi all'orizzonte le prossime “star” del mondo mobile e sicuramente il Galaxy S8 sarà una tra le più attese. Non sono mancate, negli ultimi mesi, indiscrezioni e voci di corridoio, alimentate in parte dal flop del Note 7.

Stando alle più recenti il prossimo top di gamma del colosso coreano potrebbe venire equipaggiato di S-Pen, dotazione che richiama, appunto, il famoso phablet di Samsung e finora limitata ad esso. Questo ben si accompagna alle indiscrezioni riguardo l'arrivo di una variante con display da 6 pollici; allo stesso modo alimenterebbe le voci secondo cui l'azienda potrebbe chiudere definitivamente la linea “Note” in futuro. Il pennino capacitivo, sembra, verrà venduto come accessorio non incluso nel pacchetto.

Secondo quanto appreso fino ad ora il Galaxy S8 sarà dotato di display con risoluzione 4K - che strizza l'occhio ai visori per la realtà virtuale – un nuovo system-on-chip Samsung Exynos 8895 Octa, fino a 8GB di RAM ed una dual-cam da 12 megapixel con OIS.

Ancora non sono venute a galla informazioni precise sulle date di presentazione e di lancio ma è molto probabile che Samsung si appoggi al Mobile World Congress 2017, a fine febbraio, per l'evento di presentazione.

Via | Sammobile

  • shares
  • +1
  • Mail