Si può morire per smartphone?

[img src="http://media.mobileblog.it/6/64a/SMARTPHONE-LG.jpg" alt="SMARTPHONE LG" align="center" size="large" id="151098"]

⁠⁠⁠L'avvento degli smartphone sul mercato ha portato con sé numerosi problemi, inaspettati, a dire il vero, perché nessuno avrebbe mai immaginato che dispositivi così utili e potenti sarebbero stati anche in grado di mettere a rischio la vita dei loro possessori. La premessa è obbligatoria per parlarvi delle soluzioni che vari stati stanno adottando per evitare che ragazzi e cittadini di tutte le età muoiano perché interessati più a usufruire dei contenuti dello smartphone che alla strada da attraversare con attenzione.

Diversi studi hanno messo in evidenza che molti investimenti, che spesso si concludono in maniera tragica, dipendono proprio dall'uso del proprio smartphone mentre si attraversa la strada; uno studio dell'ente tedesco Dekra per esempio nel 2015 ha messo in evidenza che il 10% degli investimenti mortali era dovuto proprio alla distrazione. Per l'Italia pensate che si arriva ben sei pedoni su dieci distratti dallo smartphone: una cifra assurda che non può lasciare lo stato inidferente (per quanto la situazione sia davvero ridicola, lasciatelo dire).

Le soluzioni principali riguardano soprattutto le strade: in Germania per esempio nei pressi degli incroci sono stati installati dei segnalatori che diventano rossi e verdi a seconda di quando si può attraversare o meno. In Cina alcune città hanno persino diviso la strada in due corsie, una per chi usa gli smartphone distrattamente e una per chi, com'è ovvio che sia, cammina ancora con la testa alta.

Un'altra idea interessante è quella di HIG Traffic Systems: si xhiama +LightLine ed è una striscia LED che illumina il pavimento prima delle strisce pedonali, anche in questo caso diventando rossa o verde in base a se si può o non si può attraversare.

Staremo a vedere a questo punto quali saranno le soluzioni proposte qui in Italia (ammesso che arrivino e che sia davvero giusto spendere soldi in questo modo e cioè per problemi che possono essere tranquillamente evitati con una maggiore e presumibilmente scontata accortezza).

  • shares
  • Mail