Google Foto permette di sincronizzare i RAW

Il team di sviluppo di Google sembra molto attivo nell'ultimo periodo, sono tante le modifiche che il team sta applicando ai suoi componenti di sistema o applicazioni principali. Se nei giorni scorsi abbiamo parlato a più riprese del Google Play Store ecco che arrivano altre novità da un'app di punta per Google.

Nelle scorse ore infatti è stata rilasciata una nuova versione di Google Foto, il servizio cloud-based di Google per conservare le foto senza occupare spazio sul proprio smartphone. Con questa nuova versione è stata introdotta la possibilità di sincronizzare i file di tipo RAW, i file "nudi e crudi", senza alcun tipo di modifica che solo di recente gli smartphone hanno cominciato a produrre e che spesso e volentieri vengono utilizzati per la post produzione anche su strumenti professionali come Lightroom e Photoshop.

Tra le altre funzionalità della nuova versione troviamo la possibilità di nascondere alcune foto dallo stream senza rimuoverle definitivamente e di ripristinarle in caso di necessità. Una funzionalità molto interessanti per gli utenti con un occhio di riguardo alla privacy.

La versione in questione, la  2.10.0.148406688 è in distribuzione sul Google Play Store in alcune nazioni, anche se sul web è possibile trovare il file APK senza alcun problema.

Via | Android Police

  • shares
  • +1
  • Mail