Amazon Underground pronto a chiudere i battenti

[blogo-gallery id="177372" layout="photostory"]

Nel 2015 Amazon, cavalcando l'onda del successo dei suoi prodotti basati su Android lanciò Amazon Underground,  un vero e proprio shop per le app gratuite per i propri dispositivi Fire, notoriamente non dotati di Google Play Store almeno di default.

Il funzionamento di Amazon Underground era chiaro,  il colosso dell'ecommerce  pagava  gli sviluppatori sulla base del tempo di utilizzo delle applicazioni, permettendo acquisti in-app di qualsiasi importo senza alcuna limitazione. Ora dopo più di un anno di esperimenti, il programma è pronto a chiudere in quanto, sempre secondo Amazon, gli sviluppatori hanno trovato modo modo di monetizzare.

Il tempo stringe: se avete adocchiato qualche applicazione interessante, scaricatela a breve prima che il programma venga chiuso. Potrete tirare un sospiro di sollievo invece se siete utenti di un prodotto Amazon Fire, per voi, fino al 2019 l'accesso è garantito allo store.

Via | Engadget

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO