Google rende le notifiche di Chromecast meno invasive

Google Home l'app disegnata da Google per tutti i dispositivi di Big G (Chromecast, Chromecast Audio, Chromecast Ultra e Google Home stessa) ha al suo interno un ottimo sistema di notifiche che permette a chi la utilizza di non perdere nulla di quello che sta accadendo sui propri disposiitivi.

La nota negativa riguarda però che a vedere queste notifiche, sono le persone connesse a una stessa rete WiFi. Una semplice operazione di "nascondi" dal centro notifiche ed il gioco era fatto, fino ad oggi dove sembra essere finalmente arrivata la soluzione a questa situazione spiacevole.

Sulle pagine della guida Google è arrivata la soluzione per poter controllare il proprio dispositivo da un solo smartphone e senza inviare notifiche a tutti gli utenti collegati alla rete. Riportiamo la soluzione per intero:


  1. Aprire l’applicazione di Google Home.

  2. Toccare “Dispositivi” nell’angolo in alto a destra, così da visualizzare tutti i dispositivi disponibili.

  3. Cercare la scheda relativa alla propria Chromecast.

  4. Toccare l’icona a forma di tre punti verticali che trovi in alto a destra sulla scheda della Chromecast in questione.

  5. Sotto le informazioni del dispositivo disattivare l’opzione “Consenti ad altri utenti di controllare i contenuti multimediali trasmessi“.


 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO