317 app che frodano con gli annunci pubblicitari sul Play Store scoperti da Google

Google ha da qualche tempo a questa parte svolto una attività di controllo sui contenuti pubblicati sul Google Play Store, il market digitale di Google per Android. Se fino ad ora c'è stata molta attenzione e un buon controllo, sembra però che qualcosa sia andata storta. 

I ricercatori di eZanga hanno scoperto infatti ben 317 applicazioni, installati sugli smartphone in tutto il mondo, che sono capaci e impegnata in operazione fraudolente di generazione di guadagni sugli annunci pubblicitari. Un bel problema per l'industria pubblicitaria.

Secondo il report, tra le app rilevata dal team di eZanga ci sono due wallpaper: Lovely Rose e Oriental Beauty, capaci in 24 ore di generare potenzialmente fino a 3.061 annunci e 169 click mentre i telefoni sono sleep mode. Numeri da capogiro che ci mettono davanti a una vera e propria frode.

Tra le altre app troviamo: Attunable, Classywall, Firamo, FlameryHot, NeonApp, Goopolo, Litvinka Co, Livelypapir, Tuneatpa Personalization, Waterflo, X Soft e Zheka. Attenzione però a non fare confusione: le app in questione non sono pericolose per la sicurezza degli utenti ma incidono sulle prestazione degli smartphone, dato che la creazione di annunci pubblicitari è una operazione abbastanza esosa in termini di risorse.

 

 

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO