Google Maps ci dice ora quanto è difficile trovare parcheggio

Google Maps, l'app di punta di Google per quel che riguarda la navigazione nonché l'app più utilizzata sia dagli utenti Android che iOS continua a migliorare. Dopo un periodo di immobilismo ecco che nelle scorse ore dal laboratorio di Google arrivano novità proprio per l'app delle mappe.

A partire da oggi infatti Google Maps, oltre alle informazioni sul traffico ci dirà quanto è difficile trovare parcheggio. Una funzionalità nuova, arrivata dopo alcuni mesi di testing negli USA con ottimi risultati. La feature è integrata appieno col sistema di navigazione: apparirà una apposita icona che determina il grado di facilità di trovare un parcheggio nelle vicinanze.

Il sistema è molto semplice, si parte dal livello "facile", seguito da quello medio fino ad arrivare a quello con disponibilità Limitata, questi sono generati grazie an database storico e il machine learning per ipotizzare il livello di disponibilità dei parcheggi. 

La funzionalità è ancora nuova, è stata rilasciata solamente da poche ore e, come prevedibile, in Italia è disponibile solo per Roma e Milano. Le altre città in cui è possibile usufruire di questa funzionalità sono: Alicante, Amsterdam, Copenaghen, Barcellona, Colonia, Darmstadt, Düsseldorf, Londra, Madrid, Malaga, Manchester, Montreal, Mosca, Monaco di Baviera, Parigi, Praga, Rio de Janeiro, San Paolo, Stoccolma, Stoccarda, Toronto, Valencia e Vancouver.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 12 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO