Samsung Galaxy Note 9, design e possibili specifiche

Il 9 agosto dovrebbe essere annunciato il Galaxy Note 9. Samsung ha ovviamente già completato lo sviluppo dello smartphone e deve solo avviare la produzione di massa. Un noto leaker (@OnLeaks) ha ricevuto i disegni CAD da una fonte affidabile e realizzato un render 3D che mostra il design del dispositivo. La principale differenza rispetto all'attuale Galaxy Note 8 è visibile nella parte posteriore.

Nelle immagini all'inizio dell'articolo si può vedere chiaramente la nuova posizione del lettore di impronte digitali. Il sensore è stato infatti spostato sotto la dual camera posteriore, in modo da facilitarne l'utilizzo ed evitare di sporcare le lenti della fotocamera. Nessuna novità per i pulsanti (accensione e volume a sinistra, Bixby a destra), né per jack audio da 3,5 millimetri, porta USB Type-C e alloggiamento per la stilo S Pen, tutti lungo il bordo inferiore.

Il Galaxy Note 9 dovrebbe avere lo stesso schermo dell'attuale modello, ovvero un Infinity Display di tipo Super AMOLED con diagonale di 6,3 pollici e risoluzione Quad HD+ (2960x1440 pixel). La dotazione hardware verrà invece aggiornata con i processori Snapdragon 845 e Exynos 9810, affiancati da 6 GB di RAM e 64/128/256 GB di storage. Per la doppia fotocamera posteriore si prevede la stessa ottica del Galaxy S9+, quindi ci sarà un obiettivo con apertura variabile.

Il sistema operativo sarà certamente Android 8.1 Oreo con interfaccia Samsung Experience. Ulteriori indiscrezioni arriveranno sicuramente nel corso delle prossime settimane.

  • shares
  • +1
  • Mail