Opera per Android, transazioni sicure con Crypto Wallet

Opera per Android è uno dei browser mobile più popolari. A gennaio è stato aggiornato l'ad-blocker per impedire l'esecuzione del codice JavaScript (nascosto in alcune pagine web) che avvia la generazione di alcune monete digitali, sfruttando il processore dello smartphone. Ora la software house norvegese ha avviato il test di un portafoglio digitale che permette di effettuare transazioni con la criptovaluta Ethereum.

Invece di istallare estensioni o app separate, all'interno del browser è presente un Crypto Wallet protetto dalle tecnologie sviluppate da Google per il suo sistema operativo. Gli utenti possono inviare e ricevere token semplicemente tramite la scansione di un codice QR. È possibile anche effettuare acquisti online sui siti supportati, utilizzando il lettore di impronte digitali come sistema di autenticazione.

Il Crypto Wallet integrato in Opera per Android supporta anche lo scambio dei cosiddetti "collectibles" digitali, come i gatti virtuali del noto gioco CryptoKitties. Tutte le operazioni avvengono in assoluta sicurezza, in quanto protette dalla crittografia. Per testare la funzionalità occorre innanzitutto un account Google. Successivamente è necessario effettuare l'accesso alla versione beta privata tramite questo link.

Opera spera che questa novità possa accelerare l'adozione delle criptovalute come sistema di pagamento semplice e affidabile. Oggi le monete digitali sono considerate soprattutto un mezzo per investimenti e speculazioni finanziarie.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE TECNOLOGIA DI BLOGO