Prova Nokia Lumia 710

Scritto da: -

Nokia 710

Dopo essere entrata nel mondo dei telefoni Windows Phone con il Lumia 800, Nokia ha lanciato una serie di cellulari con il sistema operativo di Microsoft. Il secondo Windows Phone del marchio finlandese è il Nokia Lumia 710, una versione entry level del ben più costoso Lumia 800, ma con caratteristiche molto simili.

Proposto a meno di 300 euro, il Lumia 710 offre tutte le potenzialità del sistema operativo Windows Phone con un design semplice e moderno abbinato ad una batteria sostituibile che permette una fruibilità migliore rispetto al fratello maggiore Lumia 800.

Il telefono, veloce e fluido in ogni situazione, è adatto soprattutto ai giovani grazie al suo look fresco che cambia rapidamente con le cover intercambiabili proposte in molte varianti colore. Lo schermo non è eccezionale ma fa bene il suo dovere, il touchscreen è preciso e molto reattivo e l’intuitività del sistema operativo rende semplice e veloce la navigazione nei menu del telefono e l’uso di tutte le applicazioni. Ma com’è il Nokia Lumia 710 nell’utilizzo di tutti i giorni?

Nokia 710Nokia 710Nokia 710Nokia 710

Design

Nokia 710

Il telefono non ha dimensioni eccessive, è comodo da tenere in mano anche se spesso risulta un po’ scivoloso vista la cover della batteria in plastica liscia. Pur non essendo uno dei terminali più sottili della sua categoria, lo spessore non è troppo elevato ed in generale questo cellulare è facilmente utilizzabile con una sola mano. Esteticamente il telefono ha un’aria semplice e richiama altri terminali Nokia, soprattutto nella parte posteriore con il contorno cromato della fotocamera. I tre tasti del sistema operativo sono retroilluminati e non necessitano di eccessiva pressione per azionarli, mentre il tasto per l’accensione, che viene utilizzato anche per accendere e spegnere lo schermo, è un po’ scomodo e non troppo funzionale. La cover posteriore si può togliere molto facilmente risultando utile se si deve cambiare la batteria, ma in un’eventuale caduta il terminale si aprirebbe facendo staccare anche la batteria.

Display

Nokia 710

Il Nokia Lumia 710 ha una risoluzione di 800×480 pixel e genera immagini nitide che però perdono di qualità se non si guarda il display direttamente in fronte: da un punto di vista angolato le immagini risultano scolorite e poco chiare ma si riesce comunque ad utilizzare il dispositivo senza alcun problema. La resa del nero, grazie al sistema ClearBlack di Nokia, è ottima e le icone risultano così molto in evidenza pur non avendo un’illuminazione ai massimi livelli. Una delle note dolenti dello schermo è che non rimane mai pulito, senza pellicola protettiva ogni tocco lascia una ditata sul display, c’è però da segnalare che Nokia fornisce già installata sul dispositivo una pellicola protettiva che risolve in parte questo problema proteggendo anche lo schermo dai graffi.

Software

Nokia 710

Il telefono esce di fabbrica con Windows Phone 7.5 Mango e, come tutti gli altri apparati che montano questo OS, risulta sempre fluido e funzionale. L’obiettivo di Microsoft di rendere identica l’esperienza su ogni terminale è completamente centrato, la navigazione nei menu è fluida e veloce come sui modelli top di gamma. L’offerta di applicazioni preinstallate permette di fare qualsiasi cosa, la gestione delle mail è ottima, molto migliorata rispetto alle versioni precedenti del sistema operativo e la navigazione internet è velocissima e molto intuitiva. Qualche pecca per quanto riguarda le applicazioni non native, per youtube serve infatti un’app dedicata, stesso discorso anche per Gmail e, ribadiamo nuovamente, inspiegabile la mancanza di Skype.

Batteria

Nokia 710

La batteria è da 1300 mAh e, nell’utilizzo medio di tutti i giorni, basta tranquillamente per una giornata intera. Quando si inizia però a navigare in internet con il WiFi o ad usare il Gps come navigatore, la durata scende drasticamente. Fortunatamente la batteria è facilmente sostituibile, risolvendo così uno dei maggiori problemi del Lumia 800 che, una volta scarico, doveva necessariamente essere attaccato alla presa della corrente. Cambiare batteria è facile e veloce, in pochi secondi si toglie la cover posteriore e la batteria si può così sfilare in un batter d’occhio.

Fotocamera

Nokia 710

Nokia ha sacrificato un po’ la qualità della fotocamera per mantenere un prezzo molto competitivo per il suo telefono entry level del mondo Windows Phone. Il sensore è da 5 megapixel e permette di fare video in HD 720p. La qualità delle foto non è eccelsa ma non è affatto cattiva: la lente è una 28mm f/2.4 che fa più che bene il suo dovere. Rispetto al Lumia 800 però la differenza non è affatto abissale, la qualità è molto simile e la resa dei colori è buona. Nelle scarse condizioni di luce il piccolo flash integrato fa quello che può ma con una mano abbastanza ferma si riescono a scattare delle foto decenti anche quando si è quasi al buio. Da segnalare l’assenza di una fotocamera interna che non permette così di utilizzare il telefono per fare videochiamate.

Pro e Contro

Nokia 710

Pro: Prezzo
Cover intercambiabili
Ottima qualità audio

Contro: Display migliorabile
Durata della batteria
Qualità dei materiali

Nokia 710Nokia 710Nokia 710Nokia 710Nokia 710Nokia 710Nokia 710Nokia 710Nokia 710

Vota l'articolo:
3.25 su 5.00 basato su 4 voti.  
 
  • nickname Commento numero 1 su Prova Nokia Lumia 710

    Posted by:

    picola domanda abbastanza scema.. ma non riesco proprio a capirlo:) c'è la pellicola alla fotocamera?? Scritto il Date —

 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Mobileblog.it fa parte del Canale Blogo Tecnologia ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.