Samsung Galaxy Note 9, funzionalità della stilo Bluetooth

Tra le novità del Galaxy Note 9 spicca sicuramente la S Pen con chip Bluetooth. L'accessorio che ha reso celebre i phablet di Samsung è stato aggiornato per offrire agli utenti una comoda modalità di interazione a distanza (massimo 10 metri). La stilo è quindi diventata un vero e proprio telecomando.

Oltre al chip wireless, all'interno della nuova S Pen è presente un piccolo condensatore che funziona da batteria. La ricarica avviene in soli 40 secondi, quando la stilo è inserita nel suo alloggiamento, mentre l'autonomia è di circa 30 minuti o 200 clic. Premendo il pulsante sul lato, gli utenti possono usare la S Pen per scattare una foto (il doppio clic consente lo switch dalla fotocamera posteriore a quella frontale e viceversa).

È possibile anche avviare o sospendere la riproduzione video, saltare alla prossima traccia audio o sfogliare le immagini nella galleria. Molto utile il controllo delle presentazioni, quando il Galaxy Note 9 viene collegato ad un monitor esterno tramite adattatore USB Type-C/HDMI (Samsung DeX). La stilo permette inoltre di avviare le app Samsung o di terze parti. Tutte le funzionalità possono essere configurate nelle impostazioni.

La nuova S Pen resiste alla polvere e all'acqua (certificazione IP68), supporta 4.096 livelli di pressione e viene offerta in quattro colori, tre dei quali (Midnight Black, Lavender Purple, Metallic Copper) abbinati ai rispettivi colori dello smartphone, mentre la stilo gialla è disponibile con il Galaxy Note 9 Ocean Blue.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail