Huawei Mate 20, design e possibili specifiche

Huawei si appresta ad annunciare tre nuovi smartphone delle serie Mate 20. Gli esperti di XDA Developers hanno visto il prototipo del modello con triple camera posteriore e quindi pubblicato i corrispondenti render che svelano il design e alcune interessanti caratteristiche. Il debutto ufficiale dei dispositivi è previsto per il mese di ottobre.

Il successore del Mate 10, visibile nel video all'inizio dell'articolo, dovrebbe avere uno schermo AMOLED da 6,3 pollici con risoluzione full HD+ (2244x1080 pixel) e rapporto di aspetto 18.7:9. Invece del tradizionale notch usato nella serie P20, Huawei ha scelto un design waterdrop simile a quello del recente Oppo F9. La piccola tacca ospita solo la fotocamera frontale, per cui i sensori di luminosità/prossimità potrebbero essere sotto lo schermo.

La seconda novità riguarda la tripla fotocamera posteriore. Le tre lenti non sono posizionate in verticale come nel P20 Pro, ma sono disposte all'interno di quadrato insieme al flash LED. Nei render si notano anche il jack audio da 3,5 millimetri, la porta USB Type-C e gli altoparlanti stereo (sopra il notch e lungo il bordo inferiore). Il Mate 20 integrerà sicuramente il processore Kirin 980 che dovrebbe essere annunciato all'IFA 2018 di Berlino.

Altre possibili specifiche sono 6 GB di RAM, 128 GB di storage, batteria da 4.200 mAh e lettore di impronte digitali sul retro. Il sistema operativo sarà certamente Android 9 Pie con interfaccia EMUI 9. Per il Mate 20 Lite si prevedono invece un notch tradizionale e quattro fotocamere. Maggiori informazioni verranno sicuramente divulgate nelle prossime settimane.

  • shares
  • +1
  • Mail