Honor Play arriva in Italia a 329 euro

Il primo smartphone del produttore cinese con tecnologia GPU Turbo, finora disponibile solo in Cina, arriva ufficialmente in Italia. Honor Play è un modello di fascia alta progettato specificamente per il mobile gaming, in quanto offre diverse funzionalità che migliorare l'esperienza di gioco.

L'ampio schermo da 6,3 pollici con risoluzione full HD+ (2340x1080 pixel) ha un rapporto di aspetto 19.5:9. Si intuisce quindi la presenza del notch nella parte superiore che ospita la capsula auricolare e la fotocamera frontale da 16 megapixel. La dotazione hardware comprende un processore Kirin 970, 4 GB di RAM e 64 GB di storage. La tecnologia GPU Turbo permette di incrementare le prestazioni grafiche del 60%, riducendo allo stesso tempo i consumi del 30%.

La doppia fotocamera posteriore ha sensori da 16 e 2 megapixel. La NPU integrata nel processore consente di sfruttare diverse funzionalità IA, come il riconoscimento automatico della scena e la modalità ritratto. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.2, GPS, NFC e LTE. Lo sblocco dello smartphone può avvenire tramite il lettore di impronte digitali o il riconoscimento facciale.

La batteria ha una capacità di 3.750 mAh. Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo con interfaccia EMUI 8.2. Lo smartphone è in vendita ad un prezzo di 329,90 euro nelle colorazioni Navy Blue e Midnight Black.

  • shares
  • +1
  • Mail