Honor 8X e 8X Max, schermo enorme e prezzi bassi

Honor 8X e 8X Max sono i nuovi smartphone di fascia media annunciati dal produttore in Cina. Rispetto al precedente Honor 7X sono stati apportati diversi miglioramenti hardware e sostanziali modifiche estetiche, alcune delle quali potrebbero non essere apprezzate da tutti. La principale novità è rappresentata dallo schermo di grandi dimensioni dotato di notch.

Entrambi i modelli hanno un telaio in alluminio e vetro (Honor 7X era interamente in alluminio). Honor 8X possiede uno schermo da 6,5 pollici con risoluzione full HD+ (2340x1080 pixel), rapporto di aspetto 19.5:9 e screen-to-body ratio del 91%. Il notch ha una forma più tradizionale (trapezio rovesciato con angoli curvi). Honor 8X Max ha invece un display da 7,12 pollici (2244x1080 pixel), rapporto di aspetto 18.7:9 e screen-to-body ratio del 90%. In questo caso il notch ha una forma a goccia, simile a quello di Oppo R17 Pro.

La dotazione hardware di Honor 8X comprende un processore octa core Kirin 710, 4 o 6 GB di RAM, 64 o 128 GB di storage, slot microSD, doppia fotocamera posteriore da 20 e 2 megapixel, fotocamera frontale da 16 megapixel, chip WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.2, GPS e LTE (dual SIM), batteria da 3.750 mAh, jack audio da 3,5 millimetri, porta micro USB e lettore di impronte digitali.

Honor 8X Max integra invece processori Snapdragon 660 o 636, 4 o 6 GB di RAM, 64 o 128 GB di storage, dual camera posteriore da 16 e 2 megapixel, fotocamera frontale da 8 megapixel e batteria da 5.000 mAh. Su entrambi è installato Android 8.1 Oreo con interfaccia EMUI 8.2.

I prezzi di Honor 8X sono 1.399 yuan (4GB+64GB), 1.599 yuan (6GB+64GB) e 1.899 yuan (6GB+128GB), mentre quelli di Honor 8X Max sono 1.499 yuan (4GB+64GB) e 1.799 yuan (4GB+128GB). Almeno uno dei due smartphone arriverà sicuramente in Europa nelle prossime settimane.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail