Razer Phone 2, più potente con effetto Chroma

Il Razer Phone è stato uno dei primi smartphone per il mobile gaming. In seguito alle recensioni positive ricevute, il produttore californiano ha deciso di progettare la seconda generazione. Il Razer Phone 2 avrà ovviamente specifiche migliori e offrire una delle funzionalità più apprezzate dagli utenti, ovvero gli effetti di luce Chroma.

Secondo quanto scoperto nei database dei benchmark GeekBench e AnTuTu, il nuovo modello dovrebbe avere uno schermo IGZO con risoluzione Quad HD (2560x1440 pixel), quindi lo stesso rapporto di aspetto (16:9) del suo predecessore. Probabilmente Razer non vuole ridurre lo spessore delle cornici, in quanto renderebbe più scomodo l'utilizzo in orizzontale durante le sessioni di gioco. Un altro motivo potrebbe essere la presenza degli altoparlanti stereo.

Novità invece per i componenti interni. Lo Snapdragon 835 verrà sicuramente sostituito dallo Snapdragon 845, sempre affiancato da 8 GB di RAM. La dimensione dello storage aumenterà da 64 a 512 GB, consentendo l'installazione dei giochi moderni, alcuni dei quali occupano oltre 2 GB di spazio.

Non mancheranno ovviamente altre tecnologie che migliorano l'esperienza di gioco, tra cui il supporto per l'audio Dolby Atmos. Il Razer Phone 2 dovrebbe anche includere il sistema di illuminazione Chroma. Grazie ad un controller di Texas Instruments, il nuovo smartphone permetterebbe l’attivazione degli effetti di luce a LED e la scelta di vari colori. L'annuncio del nuovo dispositivo è previsto per fine ottobre o inizio novembre, quindi ci sono buone probabilità che il sistema operativo possa essere Android 9 Pie. Maggiori indiscrezioni verranno divulgate online nel corso delle prossime settimane.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail