YouTube Kids arriva in Italia

Google ha comunicato l'arrivo nel nostro paese di YouTube Kids, il servizio di video sharing dedicati ai più piccoli. Rispetto alla versione tradizionale ci sono molte differenze, non solo per quanto riguarda i contenuti, ma anche in termini di funzionalità e design delle app Android e iOS.

YouTube Kids è in breve un portale che permette la riproduzione di video adatti ai bambini. La scelta dei contenuti viene effettuata tramite filtri automatici e l'intervento dei revisori di Google, ma in qualche caso il controllo non è perfetto, quindi i genitori possono segnalare eventuali video inappropriati. L'interfaccia è composta da immagini e icone di grandi dimensioni. I canali e le playlist sono raggruppati in quattro categorie: Programmi, Musica, Impara e Esplora. La ricerca può avvenire in forma testuale o tramite voce.

Non mancano ovviamente le opzioni per il controllo parentale. I genitori possono scegliere i contenuti più adatti, disattivare la funzione di ricerca, impostare un timer che limita il tempo passato dai figli davanti allo schermo, impedire la modifica delle impostazioni tramite un passcode. L'app consente inoltre di disattivare la musica e gli effetti sonori.

Al momento non è necessario accedere ad un account per usare l'app. Google ha rimosso tutte le funzionalità collegate a un account come il caricamento, la condivisione e i mi piace. YouTube Kids supporta anche i video a 360 gradi e lo streaming verso la TV mediante Chromecast, Apple TV e console.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail