Android 9 Pie disponibile per OnePlus 6

Il produttore cinese ha annunciato la disponibilità di OxygenOS 9.0 per OnePlus 6. A partire da questa versione, la numerazione di OxygenOS corrisponderà alla numerazione del sistema operativo da cui è derivato, ovvero Android 9 Pie. OnePlus 6 è il secondo dispositivo diverso dai Pixel a ricevere la nuova release, dopo Essential Phone.

La distribuzione dell'aggiornamento avviene in modalità OTA e in maniera graduale, quindi gli utenti non riceveranno OxygenOS 9.0 nello stesso momento. Anche se non necessario è consigliabile effettuare un backup prima di avviare la procedura. Il backup è invece richiesto se è presente una versione beta del sistema operativo, in quanto il passaggio alla versione stabile cancellerà tutto.

Oltre alle novità introdotte da Google, gli utenti in possesso del OnePlus 6 noteranno modifiche custom, come la nuova interfaccia utente, la modalità DND (Do Not Disturb) con impostazioni regolabili, le notifiche per le chiamate di terze parti nel nuovo Gaming Mode 3.0 e una maggiore personalizzazione dei colori. Verranno inoltre installate le ultime patch di sicurezza di settembre.

La dimensione dell'aggiornamento è circa 1,5 GB, quindi è necessario verificare l'autonomia della batteria e usare una rete WiFi per scaricare il file. Dato che nessun software è "bug free", OnePlus chiede agli utenti di segnalare eventuali problemi che verranno risolti nel minore tempo possibile. OxygenOS 9.0 arriverà anche su OnePlus 5/5T e OnePlus 3/3T.

  • shares
  • Mail