Razer Phone 2, seconda versione del gaming phone

Razer Phone 2 è il successore del gaming phone annunciato all'inizio di novembre 2017. Il design è rimasto praticamente invariato, ma ci sono alcune novità estetiche, come la cover in vetro che ha permesso di aggiungere la ricarica wireless. La doppia fotocamera posteriore è stata posizionata al centro e il logo del produttore supporta ora il sistema di illuminazione Chroma.

Il Razer Phone 2 possiede uno schermo da 5,72 pollici, protetto dal Gorilla Glass 5, con risoluzione Quad HD (2560x1440 pixel). Razer ha incrementato la luminosità e migliorato la fedeltà cromatica del pannello IGZO. La dotazione hardware comprende un processore Snapdragon 845, 8 GB di RAM e 64 GB di storage, espandibili con schede microSD fino a 1 TB. Per smaltire il calore in modo efficiente è stato progettato un sistema di raffreddamento a camera di vapore.

La doppia fotocamera posteriore ha sensori Sony da 12 megapixel, abbinati ad un obiettivo grandangolare con apertura f/1.75 e un teleobiettivo con apertura f/2.6 e zoom ottico 2x. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS e LTE Cat. 18 (download fino a 1,2 Gbps). Sono inoltre presenti il lettore di impronte digitali sul lato destro, la porta USB Type-C e gli altoparlanti stereo con Dolby Atmos. Manca il jack audio da 3,5 millimetri, ma nella confezione c'è un adattatore.

La batteria da 4.000 mAh supporta la tecnologia Quick Charge 4+ e offre un’autonomia fino a 10 ore. Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo con Nova Launcher Prime. È ovviamente previsto l'aggiornamento ad Android 9 Pie. Il Razer Phone 2 verrà offerto in due versioni: Mirror Black e Satin Black. La prima può essere già ordinata ad un prezzo di 849,00 euro.

  • shares
  • +1
  • Mail