Windows Phone Apollo arriverà come Windows Phone 8

windows phone

Il tanto atteso aggiornamento per Windows Phone noto come Apollo porterà la piattaforma mobile di Microsoft "ad un altro livello": il livello di Windows Phone 8. Secondo un'anticipazione di Pocketnow, Apollo sarà ufficialmente Windows 8. Come fa a dirlo? I blogger sono riusciti a mettere le mani su un video promozionale per WP8 creato da Joe Belfiore, Windows Phone manager, e pensato inizialmente solo per Nokia.

Sapevamo già da tempo che l'aggiornamento Apollo avrebbe portato SoC dual-core e una maggiore varietà di risoluzione dei display per la famiglia Windows Phone. Il video aggiunge tanti altri dettagli, compresa la conferma del rumor diffuso la scorsa settimana, secondo il quale Windows Phone 8 adotterà lo stesso kernel della versione desktop/tablet di Windows 8. Oltre al kernel, le piattaforme apparentemente condividono gli stessi stack di rete, la sicurezza e il codice multimediale.

Si prevede anche una maggiore integrazione Xbox con un client anche in versione desktop, consentendo l'integrazione senza soluzione di continuità tra console, desktop e smartphone. Il client Zune verrà abbandonato, apparentemente a favore di un'app dedicata, probabilmente creata su Skydrive, che sarà più integrato in Windows Phone 8 che mai.

Sarà presente, e profondamente integrato nel sistema, anche il client Skype, che dovrebbe permettere le chiamate VoIP come una normale telefonata, con aggiornamenti frequenti, compressione dei dati e livello di sicurezza pari a quella desktop. Skype non sarà preinstallato, ma si integrerà a scelta dell'utente finale.

In breve, Phone Windows 8 costituirà il più grande aggiornamento per la piattaforma Microsoft fino ad ora, permettendole di competere con Android e iOS a livello di specifiche e funzionalità. Per maggiori dettagli, vi rimando alla fonte.

Via | PocketNow

  • shares
  • Mail