Samsung Galaxy J4 Core, secondo smartphone con Android Go

Samsung ha aggiunto al suo ampio catalogo di smartphone un altro modello di fascia bassa. Si tratta del Galaxy J4 Core, successore del Galaxy J2 Core annunciato a fine agosto e dunque basato su Android Go, versione "light" di Android 8.1 Oreo. Rispetto al suo predecessore sono stati apportati diversi miglioramenti.

Il telaio del Galaxy J4 Core è sempre in policarbonato, ma il design è decisamente più gradevole. Il produttore ha infatti ridotto lo spessore della cornici superiore e inferiore, adottando un rapporto di aspetto 18.5:9, tipico dei modelli più costosi. Per lo schermo da 6 pollici con risoluzione HD+ (1480x720 pixel) è stato tuttavia utilizzato un normale pannello LCD TFT.

La dotazione hardware comprende un processore quad core a 1,4 GHz (forse un Exynos 7570), 1 GB di RAM e 16 GB di memoria flash, espandibili con schede microSD fino a 512 GB. Samsung ha dunque raddoppiato lo storage, ma ha lasciata invariata la quantità di RAM. Il sistema operativo è stato sviluppato per garantire un'esperienza d'uso ottimale su smartphone economici, quindi l'utente non dovrebbe avere problemi durante l'esecuzione delle app.

Per le due fotocamere sono stati scelti sensori da 8 e 5 megapixel, mentre la connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS e LTE (dual SIM). Sono inoltre presenti la porta micro USB 2.0 e la batteria da 3.300 mAh. Tre i colori disponibili al lancio: blu, nero e oro. Nessuna informazione sulla data di arrivo sul mercato né sul prezzo. A titolo di confronto, il Galaxy J2 Core era stato offerto a circa 90 dollari.

  • shares
  • +1
  • Mail