Come Windows Phone 8 fronteggierà iOS5 e Android, tutti i dettagli

Windows Phone 8

Windows Phone 8, nome in codice Apollo, sarà il sistema operativo con cui Microsoft spera di recuperare terreno nei confronti di Apple e di Google nel mondo degli smartphone. La versione 8 di Windows Phone sarà praticamente una versione nuova e migliorata di Windows Phone 7.5, sistema operativo altrimenti noto come Mango, quello che Microsoft attualmente installa sui suoi telefoni.

Stando alle ultime indiscrezioni il nuovo Windows Phone dovrebbe avere delle novità che potrebbero rendere il sistema operativo realmente competitivo nei confronti di iOS e di Android, vediamole con ordine.

Per prima cosa ci saranno delle novità dal punto di vista hardware, considerando che il nuovissimo Windows Phone 8 supporterà anche i processori dual core piuttosto che solo i single core, come invece è successo fino ad ora. Sia iOS che Android sono sistemi operativi che supportano pienamente e con successo processori dual core, dunque Microsoft deve adattarsi se non vuole rimanere indietro sul mercato.

Un’altra novità interessante è il supporto per il NFC, Near Field Communication, ovvero la possibilità di effettuare acquisti tramite smartphone. Si tratta di una peculiarità che l’iPhone 5 avrà e, anche in questo caso, non è permesso rimanere indietro.

Molto interessante è l’integrazione con Windows per PC, in maniera da permettere all’utente di avere una migliore esperienza di utilizzo e un livello di integrazione che non si è mai avuto prima d’ora.

Dal punto di vista delle app, Microsoft spera di avere 100.000 app nel suo market al momento del lancio di Windows Phone 8. Da questo punto di vista l’azienda di Redmond è molto indietro rispetto ai concorrenti e la strada del recupero è decisamente lunga e difficoltosa, anche se l’azienda punta molto ad invogliare gli sviluppatori a programmare anche per Windows Phone, con fondi e svariate opportunità di marketing.

Sembra che Microsoft stia seminando bene il suo terreno, riuscirà a raccoglierne i frutti sperati?

Via wired.co.uk

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: