HTC introdurrà un servizio di streaming musicale in collaborazione con Beats Audio

HTC BeatsAudio

HTC offre un buon servizio cloud ed è stata una delle prime compagnie utilizzatrici di Android ad offrire servizi come il backup, la gestione del telefono a distanza e la gestione online dei servizi HTC già nel 2010. La società è cosciente del un grande vantaggio competitivo di queste scelte e ha ora intenzione di sfruttare il cloud anche per la musica in streaming, sfruttando l'investimento da 300 milioni di dollari nella tecnologia Beats Audio by Dr. Dre.

Pare che lo stesso Jimmy Iovine, che insieme con Dre ha fondato Audio Beats, stia aiutando HTC a creare una proposta unica che costituirà il servizio musicale di default sui suoi smartphone e tablet. Il Los Angeles Times ha intervistato Iovine l'anno scorso, scoprendo che:

Portare Beats Audio nei telefoni HTC è una delle prime cose che andremo a fare ... Abbiamo intenzione di entrare in affari con HTC, società che ci aiuterà e che andremo ad aiutare in ogni modo possibile. Vedrete Beats Audio in tutti i telefoni e tablet selezionati, sanno ciò che abbiamo creato, rispettano il nostro marchio e ci aiuteranno a continuare a innovare e spingere ulteriormente Beats.

Il coinvolgimento di Jimmy Iovine è cruciale per il successo del nuovo servizio, poiché si tratta di una delle figure più rispettate nel mondo della musica, quindi potrebbe coinvolgere le etichette musicali più importanti. HTC ha anche rivelato di essere al lavoro su un accessorio boombox in grado di riprodurre musica in streaming dal telefono HTC via Bluetooth, come il Nokia Play 360.

Il nuovo servizio di streaming musicale di HTC dovrebbe essere annunciato in occasione della fiera MWC 2012 alla fine di questo mese, insieme alla presentazione di cinque telefoni e un nuovo tablet.

Via | GigaOM

  • shares
  • Mail