Video confronto tra TI OMAP 5 dual-core e Cortex A9 quad core

Texas Instruments ha appena rilasciato un video demo di un test confronto tra il SoC OMAP 5 dual-core a 800 MHz e un generico processore ARM Cortex-A9 con frequenza di 1.3 GHz, presumibilmente il Tegra 3. Il prodotto di NVidia sono 4 chip A9 integrati nello stesso processore, invece il prodotto della Texas è una tecnologia multi core Cortex A15 di ultima generazione, in pratica i due processori (core) lavorano in concomitanza con il core grafico PowerVR SGX544 MP2 e altri due core ARM Cortex-M4 tutti integrati. Qualcomm ha recentemente pubblicato qualcosa di simile, anche se solo i risultati dei benchmark della loro piattaforma Snapdragon S4 che è molto simile a TI OMAP 5.

Il video mostra due tablet con Ice Cream Sandwich Android 4.0 che scaricano video, riproducono MP3 e navigano attraverso 20 pagine Web, il tutto fatto da un software di benchmark che esegue una serie di looping test. A sinistra è in opera il TI OMAP 5 A15 dual-core e alla destra il Tegra 3 su un Asus Trasformer Prime. Potete notare che il TI risulta più veloce ed è in grado di avere funzioni di risparmio della batteria notevoli a basse velocità, che crescono esponenzialmente col il crescere della frequenza. In ogni caso Il risultato è chiaro: 95 secondi contro 201.

Il problema di questo video è che Tegra 3 è già sul mercato e presto troverà spazio anche in tanti tablet e smartphone, il chip di TI potrebbe arrivare non prima di fine 2012 e inizio 2013, quando Nvidia sarà prossima a svelare il nuovo Tegra 4 che utilizzerà OMAP 5

Via | Androidcommunity.com

  • shares
  • Mail