MWC 2012: Samsung Galaxy Beam con proiettore integrato

Samsung Galaxy Beam

Tra i prodotti che Samsung ha svelato al Mobile World Congress 2012 troviamo lo smartphone Samsung Galaxy Beam, il telefono con proiettore integrato che consente agli utenti di visualizzare e condividere contenuti multimediali ovunque, proiettandoli da un ampio e luminoso display. Il Beam permette di mostrare foto, video e altri file digitali proiettandoli, se presenti nel telefono, direttamente su superfici come muri o soffitti. Il proiettore incluso è ultra-luminoso - da 15lm - garantisce un’estrema nitidezza, anche in ambienti esterni.

Video clip, mappe, documenti, videogiochi e un’ampia varietà di contenuti multimediali vengono proiettati ottenendo immagini nitide e ad alta definizione con un’ampiezza che raggiunge i 50 pollici. Il dispositivo dispone di un’applicazione dedicata che facilita la selezione dei contenuti e l’attivazione del proiettore, consentendo di effettuare la proiezione in pochi e semplici passaggi.

Tra le caratteristiche tecniche del telefono troviamo una fotocamera posteriore da 5 megapixel, fotocamera anteriore da 1.3 Megapixel con Flash, display da 4.0 pollici 480x800 (WVGA) TFT, processore AB8500 dual core da 1.0GHz, connettività BT 3.0+HS, 802.1 b/g/n 2.4GHz, MicroUSB, USB 2.0, auricolare 3.5mm, batteria da 2000 mAh, dimensioni 64.2 x 124 x 12.5 mm per 146 grammi di peso e sistema operativo Android 2.3 Gingerbread. La memoria interna è da 8 Gb con possibilità di espansione tramite slot microSD fino a 32GB.

Il Galaxy Beam si rivolge anche ai videogiocatori, che possono scegliere tra gli oltre 1.000 titoli disponibili su Game Hub – lo store virtuale di Samsung dedicato al gaming – e proiettarli per renderli visibili anche ai compagni di gioco.

Samsung Galaxy Beam
Samsung Galaxy Beam
Samsung Galaxy Beam
Samsung Galaxy Beam

  • shares
  • Mail