MWC 2012: Acer CloudMobile in un hands-on

Acer non è ancora una figura molto forte nel settore mobile, ma l'azienda sembra impegnata a cambiare la situazione e lo dimostra a partire dal Mobile Word Congress 2012, in cui Acer non ha avuto uno stand, ma ha comunque mostrato alcuni nuovi prodotti pronti per il mercato. Tra questi, spicca il modello di punta per il 2012, lo smartphone Acer CloudMobile. Come suggerisce il nome, il CloudMobile avrà molto a che fare con lo storage online: Acer ha inventato un servizio del tutto nuovo, chiamato Acer Cloud.

Dalle prime impressioni di chi lo ha provato a Barcellona, si scorge che Acer è molto attenta alla qualità dei propri telefoni. Il CloudMobile non è sicuramente lo smartphone più sottile e leggero sul mercato, ma ha comunque un ottimo design compatto, nonostante il display da 4.3 pollici con tecnologia IPS-LCD, che assicura colori saturi e vividi. La caratteristica migliore dello schermo è la risoluzione HD, con alta densità di pixel.

Il telefono è alimentato da processore dual core da 1GHz, 1 GB di RAM e sistema operativo Android Ice Cream Sandwich senza particolari personalizzazioni da parte di Acer, se non minimi interventi. Per quanto riguarda Acer Cloud, scopriamo che si tratta di una soluzione cloud integrato più simile a iCloud di Apple che a un servizio di archiviazione standard. In realtà, Acer Cloud permetterà di sincronizzare i propri contenuti con il PC - documenti, immagini, musica, e via dicendo, con 30 giorni di cache.

Il CloudMobile arriverà sul mercato non prima del mese di agosto 2012.

  • shares
  • Mail