MWC 2012: Huawei abbraccia il progetto Tizen

Huawei

Tizen è una delle piattaforme emergenti più interessanti al di fuori delle tre principali protagoniste nel mercato mobile, ovvero iOS, Android e Windows Phone. Il sistema operativo utilizza MeeGo come base di partenza ed è supportato da grandi nomi come Samsung e Intel. Samsung ha deciso di puntare ancora di più sull'OS, cercando di integrare Bada con Tizen, soprattutto ora che la piattaforma ha guadagnato un altro importante sostenitore: il produttore cinese Huawei. Glory Zhang, portavoce per Huawei Device, ha dichiarato:

Siamo lieti di unirci al consiglio direttivo dell'Associazione Tizen che insieme agli altri leader di settore. Il nostro obiettivo principale è quello di lavorare a stretto contatto con i nostri clienti e partner per arrivare a proporre telefoni davvero innovativi ai consumatori di tutti i mercati e l'ecosistema Tizen è complementare alla nostra area di interesse attuale, fornendo forti opportunità per rafforzare il marchio Huawei nel settore mobile.

Tizen si concentra particolarmente sulle applicazioni web che avranno ancora maggior accesso alle funzioni native del telefono. Le applicazioni web otterranno informazioni sul sistema e potrebbero anche impostare allarmi per gli utenti, creare interconnessioni tra terminali e molto altro ancora. La piattaforma è ancora alle fasi iniziali di sviluppo ed assomiglia molto a Bada a livello di semplicità, ma potrebbe cambiare completamente aspetto nel corso dei mesi.

Anche Acer e Asus stanno considerando l'ipotesi di saltare sul treno Tizen: ne sapremo di più nel corso di un paio di annetti.

Via | SlashGear

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: