ZTE Optimus Barcelona, lo smartphone Android per l'Europa?

ZTE Optimus Barcelona

Proprio come Huawei (un'altra società cinese sempre più presente nel mercato mobile), ZTE ha presentato una serie di nuovi smartphone - tra cui un Android con processore quad-core - la scorsa settimana al Mobile World Congress, dimostrando di voler espandere la propria quota di mercato rivolgendosi a quello globale.

Pare che però ZTE non abbia presentato al MWC 2012 tutti i propri modelli, tanto che qualcuno è stato svelato solo adesso, come l'Optimus ZTE Barcellona (ironicamente, prende il nome dalla città in cui MWC si svolge da anni). Il nuovo dispositivo è apparso di recente sia presso Bluetooth SIG che Wi-Fi Alliance. È dotato di connettività 3G e Wi-Fi 802.11b/g/n, sembra essere dotato di sistema operativo Android 2.3 Gingerbread, ed è stato pensato per l'Europa. Ma il suo nome suona proprio strano agli attenti osservatori del mercato.

Prima di tutto perchè LG possiede una linea di smartphone Android chiamata proprio Optimus sin dall'inizio del 2010 e non penso sarebbe felice di vedere il proprio brand in balia di altri utilizzi nello stesso campo. In secondo luogo, il nome potrebbe far credere che l'operatore telefonico straniero Orange potrebbe lanciare il dispositivo con il proprio marchio: spesso utilizza infatti smartphone ZTE che rinomina "Orange San Francisco", "Orange Stockholm" o "Orange Monte Carlo". Tuttavia, esiste già un Orange Barcelona, un candybar entry-level QWERTY con Android 2.2, rilasciato lo scorso anno.

Attendiamo di capire meglio di cosa si tratti.

Via | UnwiredView

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: