Le limitazioni dei Windows Phone Tango di fascia bassa

windows phone tango Microsoft ha presentato Windows Phone Tango, l'ultimo aggiornamento alla sua piattaforma, come la piattaforma WP per i telefoni più economici dotati di soli 256 MB di RAM. La società ha dichiarato che, su questi dispositivi più economici, non funzionerà solo il 5% delle applicazioni, ma non ha specificato nulla di più approfondito a riguardo ad altre possibili limitazioni. Il fatto che Microsoft non ne ha parlato non significa che non ce ne siano.

Telefoni come il Nokia Lumia 610 e lo ZTE Orbit, dotati entrambi di 256MB di RAM, soffriranno di alcune restrizioni operative, ma Windows Phone offrirà un'esperienza utente senza intoppi, fluida, preservando tutte le funzionalità base. Per quanto riguarda le limitazioni recentemente elencate da Microsoft troviamo:

  • App Windows Phone Marketplace: alcune applicazioni che sfruttano intensivamente il processore pongono limitazioni di memoria e non funzionano su telefoni con 256 MB di RAM.
  • Sottoscrizione Podcast e podcast Video: gestire la sottoscrizione o guardare video podcast non è possibile su telefoni con 256 MB di RAM.
  • Local Scout: Bing Local Scout non è disponibile per telefoni con 256 MB di RAM.
  • Passare velocemente da un'app all'altra: non è possibile su telefoni con 256 MB di RAM.
  • Upload automatico delle foto su SkyDrive: non è possibile su telefoni con 256 MB di RAM.
  • Riproduzione video HD: alcuni video compressi con alcuni codec non sono visualizzabili su telefoni con 256 MB di RAM.
  • Oltre a queste limitazioni, Microsoft sta fornendo agli sviluppatori alcune raccomandazioni, in particolare riguardo all'utilizzo della memoria: snellire le applicazioni sarebbe d'aiuto. Non solo restrizioni, ma anche caratteristiche positive per Tango:

  • Sistema di media messaging migliorato con possibilità di allegare foto e video multipli, note vocali e suonerie ai messaggi di testo e negli IM.
  • Icona di localizzazione: se un'applicazione ha accesso alle informazioni di localizzazione del nostro telefono, ora ci verrà notificato.
  • È possibile esportare e gestire i contatti dal telefono alla SIM card.
  • Via | Windows Team Blog

    • shares
    • +1
    • Mail
    5 commenti Aggiorna
    Ordina: