Rim BlackBerry e il tentativo di conservare i propri clienti

Rim logo1Dopo anni di grande successo a livello mondiale, Research in motion attraverso un comunicato rilasciato qualche giorno fa, tiene a sottolineare come gli smartphone BlackBerry e l'intera piattaforma sia più sicura rispetto alla concorrenza. Negli ultimi mesi molte aziende e agenzie governative degli stati uniti hanno affermato la loro intenzione di abbandonare BlackBerry per altre piattaforme concorrenti, come l'Apple iPhone e i dispositivi basati su Android.

Per esempio, Halliburton Co, un'importante azienda distributrice di gas e oli combustibili, ha recentemente annunciato che sta per passare da BlackBerry 4500 a iPhone, stessa cosa per l'U.S. National Oceanic and Atmospheric Administration e l'U.S. Bureau of Alcohol, Tobacco and Firearms and Explosives stanno annunciando la stessa cosa.

Tuttavia, in un'epoca di minacce e attacchi di sicurezza informatica reali, BlackBerry continua ad offrire sicurezza senza precedenti, affidabilità e valore per le agenzie governative preoccupati per assicurare e proteggere le informazioni sensibili del governo, in molti casi, i lavoratori pubblici usano cellulari BlackBerry obsoleti e RIM è al lavoro con le agenzie per aggiornare i loro dispositivi al fine di fornire funzionalità significativamente maggiori e garantire maggiore la velocità.

Inoltre, sempre orientati alla sicurezza aziendale, RIm ha annunciato di essere al lavoro a una nuova piattaforma chiamata BlackBerry Balance, che permetterà al personale IT di porre un filtro di sicurezza fra le applicazioni personali e quelle aziendali, sino ad ora, molti utenti hanno avuto uno smartphone BlackBerry per lavoro e un iPhone o Android ad uso personale, da oggi Rim vuole portare questi utenti a possedere un unico smartphone, ovviamente BlackBerry, che potrà usare sia per scopi aziendali che personali.

Solo in USA gli smartphone BlackBerry attualmente detengono il 6,6% del mercato totale degli smartphone, un valore che è crollato immensamente dopo il blackout dello scorso anno, che ha causato una fuga in massa degli utenti verso altre piattaforme concorrenti, ora Rim sta facendo tutto il possibile nel tentativo di riconquistare quegli utenti, aggiornando il proprio sistema operativo a BlackBerry 10, in ritardo di un anno rispetto alle previsioni, puntando tutto sui dispositivi dotati di display touck come il BlackBerry Bold 9900.

Riuscirà però Research in motion a competere sul mercato contro concorrenti sempre più agguerriti come Android e iOS? Dal mio punto di vista, oltre che a una totale revisione del firmware, Rim per riconquistare la fiducia dei propri utenti dovrebbe seguire in qualche modo la politica di Apple, ovvero un unico firmware per tutti i dispositivi e soprattutto il rilascio diretto dei firmware senza avvalersi più degli operatori telefonici. Un punto di forza della concorrente Apple sta appunto anche in questo, il rilascio del firmware diretto, il che porta all'utente maggiore sicurezza, un firmware disponibile immediatamente, e soprattutto, tutti i dispositivi BlackBerry ancora supportati verranno aggiornati all'ultima versione, portando in questo modo tutte le nuove caratteristiche anche a quei dispositivi vecchi di un anno ma ancora supportati.

Via | theglobeandmail.com

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: