Samsung Galaxy M, nuova serie in arrivo

I produttori cinesi, in particolare Huawei e Xiaomi, dominano la fascia bassa e media del mercato. Samsung non vende molti smartphone in Asia, quindi ha deciso di rivoluzionare la sua offerta. Le attuali serie Galaxy J, C e On verranno probabilmente sostituite dalla nuova serie Galaxy M. Il debutto dei primi due modelli sembra imminente.

Nelle ultime settimane sono apparse alcune informazioni sui Galaxy M10 e M20 nei database dei benchmark Geekbench e AnTuTu. Il primo modello ha inoltre ricevuto la certificazione WiFi, quindi l'arrivo sul mercato è solo una questione di giorni. Essendo smartphone entry level, lo schermo sarà di tipo LCD, mentre il telaio dovrebbe essere in alluminio.

Per il Galaxy M10 si prevedono un display da 5,6 pollici, processore Exynos 7870, 3 GB di RAM e 16/32 GB di storage, slot microSD, fotocamere con sensori da 13 e 5 megapixel, batteria da 3.000 mAh e sistema operativo Android 8.1 Oreo. Lo schermo del Galaxy M20 sarà più grande, mentre la dotazione hardware dovrebbe comprendere un processore Exynos 7885, 3 GB di RAM, 32/64 GB di storage e batteria da 5.000 mAh.

Un'immagine apparsa sul sito 91mobiles.com mostra un display con notch a goccia che potrebbe appartenere al Galaxy M20. Secondo AnTuTu, la risoluzione sarebbe 2340x1080 pixel. Non ci sono invece informazioni sul terzo modello della serie, ovvero il Galaxy M30.

Maggiori dettagli verranno sicuramente divulgati nel corso dei prossimi giorni. L'annuncio dei nuovi Galaxy M potrebbe avvenire tra fine dicembre e inizio gennaio. Samsung distribuirà questi smartphone soprattutto in Africa, Medio Oriente e Asia.

  • shares
  • +1
  • Mail