Google Pixel 3a e 3a XL, prezzi da 450 euro?

Google potrebbe annunciare due nuovi smartphone durante l'evento di maggio riservato agli sviluppatori. I Pixel 3a e 3a XL (questi i possibili nomi) avranno specifiche inferiori ai Pixel 3 e 3 XL, quindi avranno prezzi più accessibili. In base alle informazioni ricevute dal sito WinFuture, gli utenti potranno acquistarli ad una cifra minima di 450 euro.

Entrambi gli smartphone dovrebbero avere uno schermo tradizionale, quindi senza notch. Inoltre verrà probabilmente scelto un telaio in plastica per mantenere bassi i costi produttivi. Per il Pixel 3a si prevedono un display OLED da 5,6 pollici con risoluzione full HD+ (2280x1080 pixel) e un processore octa core Snapdragon 670. Il Pixel 3a XL dovrebbe invece avere uno schermo OLED da 6 pollici e un processore octa core Snapdragon 710.

Altre specifiche comuni potrebbero essere 4 GB di RAM, 64 GB di storage (non espandibili), lettore di impronte digitali sul retro, porta USB Type-C e jack audio da 3,5 millimetri (assente nei Pixel 3 e 3 XL). La connettività verrà sicuramente garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, NFC e LTE.

Il sistema operativo sarà certamente Android 9 Pie in versione stock. Garantito dunque l'aggiornamento ad Android Q e R. Tre i colori previsti: bianco, nero e iris (un mix tra blu e viola). Alcuni rivenditori europei hanno ipotizzato un prezzo di 450 euro per il Google Pixel 3a. Il Pixel 3a XL dovrebbe costare 100 euro in più, quindi circa 550 euro. Nel corso dei prossimi giorni arriveranno ulteriori dettagli sui due smartphone di fascia media.

  • shares
  • Mail