Samsung Galaxy A60 e A40s: design, specifiche e prezzo

Samsung ha ulteriormente incrementato il numero di modelli della serie Galaxy A con l'annuncio in Cina dei nuovi Galaxy A60 e A40s. Entrambi gli smartphone appartengono alla fascia media, ma ci sono molte differenze il termini di design e specifiche. L'unica caratteristica in comune è il numero di fotocamere posteriori.

Il Galaxy A60 possiede uno schermo Infinity-O da 6,3 pollici con risoluzione full HD+. Il pannello LCD ha quindi un piccolo foro da 4,69 millimetri (nell'angolo superiore sinistro) in corrispondenza della lente della fotocamera frontale da 32 megapixel. Il design "hole punch" ha permesso di ottenere uno screen-to-body ratio del 91,8%.

Lo smartphone integra un processore octa core Snapdragon 675, 6 GB di RAM e 128 GB di storage. Per le tre fotocamere posteriori sono stati scelti sensori da 32, 8 e 5 megapixel. La dotazione hardware comprende inoltre il lettore di impronte digitali sul retro, la porta USB Type-C e la batteria da 3.500 mAh. Assente il jack audio da 3,5 millimetri. Il prezzo è 1.999 yuan.

Il Galaxy A40s è invece la versione cinese del Galaxy M30 disponibile in India. Lo smartphone ha dunque uno schermo Infinity-U da 6,4 pollici (2340x1080 pixel), processore octa core Exynos 7904, 6 GB di RAM, 64 GB di storage, fotocamere posteriori da 13, 5 e 5 megapixel, fotocamera frontale da 16 megapixel e batteria da 5.000 mAh con supporto alla ricarica rapida (15 Watt). Il prezzo è 1.499 yuan.

Il sistema operativo non è noto, ma quasi certamente è Android 9 Pie con interfaccia One UI. Samsung non ha comunicato se i due smartphone verranno distribuiti anche in Europa, eventualmente con un altro nome.

  • shares
  • Mail