ASUS ZenFone Live L2, schermo 18:9 e Android Oreo

ASUS aveva annunciato l'anno scorso lo ZenFone Live L1 con specifiche di fascia bassa e Android 8.1 Oreo (Go Edition). Il produttore taiwanese ha ora svelato il successore ZenFone Live L2. Purtroppo ci sono pochi miglioramenti hardware, in quando la novità principale riguarda solo l'estetica. Questo modello potrebbe arrivare anche in Italia.

Lo ZenFone Live L2 ha una cover in plastica con finitura lucida e sfumature cromatiche (gradienti). Lo schermo da 5,5 pollici ha una risoluzione HD+ (1440x720 pixel) e quindi un rapporto di aspetto 18:9. Le cornici sono piuttosto evidenti, ma è normale per uno smartphone di fascia bassa. La dotazione hardware comprende un processore octa core Snapdragon 425 e 16 GB di storage. ASUS propone anche una versione con processore octa core Snapdragon 430 e 32 GB di storage.

Lo smartphone integra inoltre 2 GB di RAM e possiede uno slot ibrido per microSD e due nano SIM. La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS e LTE. Per le fotocamere posteriore e frontale sono stati scelti sensori da 13 e 5 megapixel, abbinati ad obiettivi con apertura f/2.0 e f/2.4.

La batteria ha una capacità di 3.000 mAh e offre un'autonomia fino a 29 ore di conversazione, quattro giorni di riproduzione musicale, 18 ore di navigazione WiFi e 42 giorni di standby. Dimensioni e peso sono 147,26x71,77x8,15 millimetri e 140 grammi, rispettivamente.

Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo con interfaccia Zen UI 5.0. Due i colori disponibili al lancio: Rocket Red e Cosmic Blue. Il produttore taiwanese non ha comunicato il prezzo, né quando lo smartphone arriverà sul mercato. Al momento l'elenco dei paesi include Stati Uniti, Canada, Bulgaria e Ucraina.

  • shares
  • Mail