Uno sguardo complessivo a HTC Sense 4.0

Dopo essersi resa conto di aver necessità di cambiare qualcosa per tornare sulla strada giusta e spadroneggiare sul mercato, HTC ha deciso di mettere mano alla propria offerta, non solo modificando il design dei propri smartphone, ma anche innovando il proprio software personalizzato precaricato su questi dispositivi, ovvero l'interfaccia utente Sense.

Con il lancio dei suoi nuovi telefoni, la serie di HTC One con sistema operativo Android, la società ha introdotto Sense 4.0, una nuova versione dell'interfaccia che sembra costituirsi come una risposta a tutti i feedback negativi ricevuti dagli utenti rispetto alle precedenti versioni dell'UI. HTC si è sforzata moltissimo di semplificare quest'interfaccia utente customizzata al fine di renderla più leggera, meno impegnativa per il processore e ancora più intuitiva per l'utenza.

Dopo averla provata approfonditamente sullo smartphone HTC One X, con processore quad-core, i blogger di PhoneArena hanno pubblicato uno sguardo complessivo sull'UI, confermando quanto HTC sia stata in grado di fare per raggiungere i propri obiettivi, anche se c'è ancora qualche dettaglio da correggere e del lavoro da fare per migliorare l'impatto generale.

Via | PhoneArena

  • shares
  • +1
  • Mail