Samsung Galaxy S10, dati di vendita positivi

Samsung ha pubblicato il bilancio relativo al primo trimestre 2019. All'inizio di aprile aveva già avvisati gli investitori che i dati sarebbero stati negativi e infatti i profitti sono diminuiti del 60% circa rispetto allo stesso periodo del 2018, da circa 13,4 a circa a 5,3 miliardi di dollari. Positivo invece il dato sulle vendite dei nuovi Galaxy S10.

Samsung non ha fornito il numero esatto di unità vendute, ma l'accoglienza da parte dei consumatori è stata positiva, considerato che i tre modelli della serie (Galaxy S10e/S10/S10+) sono sul mercato dall'8 marzo e che la domanda di smartphone è generalmente in calo. Le vendite sono state complessivamente inferiori al previsto perché il produttore ha avviato una riorganizzazione dell'offerta per le fasce media e bassa.

Per il secondo trimestre 2019 è previsto un incremento delle vendite (e quindi dei profitti), grazie alla maggiore diffusione dei nuovi Galaxy A, tra cui spicca il Galaxy A80 con modulo fotografico pop-up rotante. Samsung punta molto anche sul Galaxy S10 5G, in vendita dal 5 aprile, e sul Galaxy Fold, nonostante la distribuzione dello smartphone pieghevole sia stata posticipata per risolvere i problemi dello schermo. La nuova data verrà comunicata nelle prossime settimane.

Il produttore coreano intende inoltre rafforzare la sua leadership con i futuri Galaxy Note 10. Anche per il noto phablet con S Pen sono previste quattro versioni, due delle quali con modem 5G. In base alle indiscrezioni di qualche giorno fa sarebbero già in sviluppo altri due smartphone pieghevoli, forse con design differente.

  • shares
  • Mail