Tegra 4 avrà la GPU Kepler

La corsa alle prestazioni dei moderni smartphone sta vivendo un periodo di concorrenza mozzafiato: non molto tempo fa si parlava del processore Qualcomm Snapdragon, il primo a raggiungere la soglia del 1GHz, e di quanto sembrasse eccezionale e veloce. In un lasso di tempo decisamente breve, poco più di un anno, è stato il momento dei dual-core, primo tra tutti il Tegra 2, che però non ha avuto nè il supporto nè il successo che avrebbe meritato.

Ad oggi stiamo assistendo alla distribuzione dei primi apparecchi con un quad core, primo tra tutti HTC One X con il chip Nvidia Tegra 3, ma è già noto che entro la fine dell'anno vedrà la luce il suo successore Tegra 4. Ed è in questo modo che Nvidia sta dando una spinta poderosa allo sviluppo di velocità ed efficienza delle CPU nell'ambito degli smartphone.

Si sono sviluppati tanti rumor attorno a questo nuovo processore. Il più credibile di tutti sembra arrivare da vr-zone, che afferma che il futuro prodotto di Nvidia adotterà il processo costruttivo a 28 nm, proprio come il concorrente dual core Qualcomm S4. L'attuale Tegra 3 utilizza un processo di fabbricazione di 40 nm, tanto per essere chiari.

Ma non finiscono qui le ipotesi. Sembra che il nuovo Tegra 4 integrerà le GPU ultra potenti basate su GK104. Stiamo parlando della nuova architettura Kepler, la stessa presente sulle schede video PC e notebook della serie GTX 680. Su questo argomento Android Authority afferma che se così fosse le architetture di ARM Mali-T600 ed Imagination Technologies PowerVR SGX54x non potranno competere.

Il Tegra 4 dovrebbe inoltre disporre di un modem baseband Icera. L'intenzione della casa Americana è di attaccare il mondo degli smartphone e dei tablet ma anche di implementare il suo nuovo prodotto in soluzioni mobili ultra-sottili, che potranno essere applicate a notebook e sistemi computazionali per i datacenter.

Via | Phonearena.com

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: