Android Gingerbread VS Ice Cream Sandwich: il punto di vista di Sony

Sony Xperia

C'è stato un bel dibattito sulla disponibilità dell'aggiornamento ad Android Ice Cream Sandwich per quanto riguarda la linea di smartphone Sony Xperia del 2011, soprattutto dopo che la società aveva dichiarato agli utenti che i telefoni del 2011 con 512MB di RAM e processore più lento non fossero adatti ad Android 4.0, avendo infatti specifiche tecniche inferiori a quelle consigliate di base.

In un recente post sul blog ufficiale, Sony prosegue il proprio ragionamento sulle differenze tra Gingerbread e Ice Cream Sandwich, cercando di informare i propri utenti sulle scelte aziendali:

Siamo davvero orgogliosi di poter dire che il nostro software Gingerbread è molto stabile e offre grandi prestazioni, quindi non è una cattiva idea rimanere su questa versione di Android. Ice Cream Sandwich è più intenso, per esempio, in termini di utilizzo delle risorse.

Tuttavia, sul lato opposto, Sony riconosce che Android ICS è dotato di una interfaccia utente migliore e più raffinata. Se si dispone di un dispositivo Sony Xperia appartenente alla linea 2011, vi rimando alla fonte per maggiori dettagli tecnici su ciò che Sony ha fatto con gli aggiornamenti. Intanto sappiamo, per parola di Sony, che:

le sfide di cui abbiamo parlato sono già state affrontate dal nostro team di progettazione

Via | Sony

  • shares
  • +1
  • Mail