OnePlus 7, tre smartphone di fascia alta

Il produttore cinese ha svelato tre smartphone di fascia alta, tra cui il OnePlus 7 Pro con schermo Fluid AMOLED da 6,67 pollici a 90 Hz, fino a 12 GB di RAM, fotocamera frontale pop-up e tre fotocamere posteriori.


Il produttore cinese ha deciso di seguire la strategia commerciale dei suoi diretti concorrenti, annunciando tre nuovi smartphone, tutti di fascia alta. La nuova serie è composta dal OnePlus 7, versione aggiornata del OnePlus 6T, e dal OnePlus 7 Pro con design innovativo, schermo senza notch e fotocamera frontale a scomparsa. Il OnePlus 7 Pro 5G è invece la variante con modem 5G che non verrà commercializzata in Italia, ma potrebbe essere disponibile nei prossimi mesi.

OnePlus 7
Il OnePlus 7 possiede uno schermo AMOLED da 6,41 pollici con risoluzione full HD+ (2340x1080 pixel) e un notch a goccia che ospita la fotocamera frontale da 16 megapixel. La dotazione hardware comprende il processore Snapdragon 855, 6/8 GB di RAM e 128/256 GB di storage. La doppia fotocamera posteriore ha sensori da 48 e 5 megapixel, abbinati ad obiettivi con apertura f/1.7 e f/2.4.

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS, Galileo, NFC e LTE (dual SIM). Sono inoltre presenti il lettore di impronte digitali in-display, la porta USB Type-C, gli altoparlanti stereo Dolby Atmos e la batteria da 3.700 mAh con ricarica rapida Flash Charge (20 Watt). Il sistema operativo è OxygenOS 9.5 basato su Android 9 Pie. Lo smartphone (colore Mirror Gray) sarà in vendita da giugno. I prezzi sono 559,00 euro (6GB+128GB) e 609,00 euro (8GB+256GB).

OnePlus 7 Pro
Sicuramente più interessante il OnePlus 7 Pro. Il produttore ha eliminato il notch, quindi lo schermo da 6,67 pollici (3120x1440 pixel) copre quasi interamente la parte frontale. La frequenza di refresh è 90 Hz, invece dei soliti 60 Hz. La fotocamera da 16 megapixel è stata nascosta nel bordo superiore, dal quale fuoriesce mediante un meccanismo pop-up. Le tre fotocamere posteriori hanno invece sensori da 48, 16 e 8 megapixel, abbinati ad obiettivi standard (f/1.6), grandangolare (f/2.2) e tele (f/2.4) con zoom ottico 3x.

Tutte le rimanenti specifiche sono le stesse del modello base, ad eccezione della batteria da 4.000 mAh che supporta la tecnologia di ricarica Warp Charge 30 (50% in 20 minuti) e della dotazione di RAM fino a 12 GB. I tre smartphone non hanno slot microSD, jack audio da 3,5 millimetri e ricarica wireless.

Il OnePlus 7 Pro sarà disponibile dal 21 maggio nelle colorazioni Mirror Gray e Nebula Blue. Il modello con colorazione Almond arriverà sul mercato a giugno. I prezzi sono 709,00 euro (6GB+128GB), 759,00 euro (8GB+256GB) e 829,00 euro (12GB+256GB).

  • shares
  • Mail