Wiko Y80, ampio schermo e autonomia elevata

Wiko Y80 è il nuovo smartphone di fascia bassa del produttore francese. Si tratta di un modello con caratteristiche leggermente migliori del precedente Wiko Y60. Le sue peculiarità sono l'ampio schermo 18:9 e la batteria di grande capacità. Il prezzo è ovviamente molto basso, quindi il dispositivo è accessibile a tutti.

Il Wiko Y80 possiede un telaio in plastica e uno schermo da 5,99 pollici con risoluzione HD+ (1440x720 pixel). Sono presenti cornici piuttosto visibili, ma l'area di visualizzazione è sufficiente per la comoda fruizione dei contenuti multimediali. La dotazione hardware comprende un processore octa core a 1,6 GHz, affiancato da 2 GB di RAM e 16 GB di storage, espandibili con schede microSD fino a 128 GB.

Per la doppia fotocamera posteriore, posizionata nell'angolo superiore sinistro, sono stati scelti sensori da 13 e 2 megapixel, con i quali è possibile scattare immagini artistiche, utilizzando vari effetti, come la sfocatura della sfondo. La fotocamera frontale ha invece una risoluzione di 5 megapixel e un flash LED.

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.2, GPS e LTE con supporto dual SIM. Sono inoltre presenti il jack audio da 3,5 millimetri, la porta micro USB 2.0 e la batteria da 4.000 mAh. Assente il lettore di impronte digitale. Il sistema operativo è Android 9 Pie. Il Wiko Y80 sarà disponibile da fine maggio nelle colorazioni Gradient Dark Blue, Gradient Bleen e Gold. Il prezzo è 99,99 euro.

Chi vuole risparmiare qualche euro può acquistare il Wiko Y60 con schermo da 5,45 pollici, processore quad core, 1 GB di RAM, 16 GB di storage, fotocamere da 5 megapixel e Android 9 Pie (Go Edition). Il prezzo è 79,99 euro.

  • shares
  • Mail