Redmi K20, specifiche del nuovo smartphone

La serie Redmi è quella più popolare del produttore cinese, in quanto gli smartphone offrono un ottimo compromesso tra caratteristiche e prezzo. Finora sono stati annunciati modelli di fascia media e bassa, mentre quelli di fascia alta fanno parte delle serie Xiaomi Mi. Tutto cambierà però con l'arrivo del Redmi K20, il top di gamma con processore Snapdragon 855 che verrà presentato il prossimo 28 maggio.

Oltre alla presenza del SoC di Qualcomm, il produttore cinese ha confermato altre specifiche. Lo smartphone avrà uno schermo AMOLED, una fotocamera posteriore da 48 megapixel, una fotocamera frontale pop-up e una batteria da 4.000 mAh. Il display dovrebbe avere una diagonale di 6,39 pollici e una risoluzione full HD+ (2340x1080 pixel). Invece di notch o fori verrà utilizzato un meccanismo che spinge all'esterno il modulo fotografico. Questa soluzione permetterà di incrementare lo screen-to-body ratio.

In base alle ultime indiscrezioni, il Redmi K20 integrerà fino a 8 GB di RAM e 256 GB di storage. Per la tripla fotocamera posteriore si prevedono sensori da 48, 13 e 8 megapixel, abbinati ad obiettivi standard, grandangolare e tele. Il lettore di impronte digitali sarà di tipo ottico (sotto lo schermo) e offrirà prestazioni superiori a quelle della precedente generazione. Gli ingegneri hanno incrementato l'area di sblocco e cambiato il colore dell'area da verde a ciano per ottenere un funzionamento più affidabile al buio.

Per la batteria è stato invece implementato un sistema di risparmio energetico basato sull'intelligenza artificiale. Il sistema operativo sarà certamente Android 9 Pie con interfaccia MIUI 10. Nonostante una dotazione hardware da "flagship killer", il produttore cinese promette un prezzo decisamente inferiore a quello degli altri top di gamma sul mercato.

  • shares
  • Mail