Google Search, nuovo design per le SERP

Nonostante i numerosi servizi offerti, il motore di ricerca rimane sempre la principale fonte di profitti per Google. Ecco perché l'azienda di Mountain View apporta continuamente modifiche, in modo da semplificare e velocizzare la ricerca di informazioni. In attesa della realtà aumentata, gli utenti vedranno presto alcune novità nella pagina dei risultati, nota come SERP (Search Engine Results Page), sui dispositivi mobile.

Innanzitutto verranno mostrati il nome e il logo del sito web nella parte superiore della card dei risultati. In questo modo è più facile individuare la fonte dell'informazione. I proprietari dei siti devono seguire la guida su come aggiungere una favicon da visualizzare nei risultati. La URL è stata inoltre spostata sopra il titolo della pagina.

Altra importante novità riguarda le inserzioni pubblicitarie. Quando l'utente effettua una ricerca per un prodotto o un servizio, Google mostrerà alcune inserzioni rilevanti. In precedenza la parola "Ad" era mostrata all'interno di un piccolo box di colore verde. Ora l'etichetta è in grassetto e di colore nero, in cima alla scheda, accanto all'indirizzo della pagina.

Questi cambiamenti estetici servono per preparare il lancio di altre novità, tra cui la possibilità di eseguire azioni tramite pulsanti, ad esempio acquistare un biglietto per il cinema o avviare l'esecuzione di un podcast direttamente dalla pagina dei risultati. Il nuovo design arriverà prima su mobile sia nelle ricerche web che nell'app Google, ma potrebbe essere esteso al desktop.

  • shares
  • Mail