Google Search mostra gli animali in 3D

L'azienda di Mountain View ha iniziato a mostrare oggetti 3D tra i risultati di Google Search, come aveva promesso al recente Google I/O. Oltre che le informazioni in formato testo, gli utenti potranno vedere immagini tridimensionali da inserire all'interno del mondo reale, sfruttando la realtà aumentata. Occorre quindi uno smartphone compatibile con ARCore.

La novità, disponibile solo negli Stati Uniti (ma arriverà presto anche in Italia), è al momento limitata agli animali. Tra i risultati della ricerca viene mostrata una card all'interno del Knowledge Panel (il riquadro con la descrizione testuale) con il pulsante "Vedi in 3D". Toccando il pulsante si apre una schermata con la versione interattiva dell'animale. L'utente può spostare o ingrandire l'oggetto 3D e ascoltare anche il suo verso.

Google non ha svelato l'elenco completo, quindi gli utenti devono scoprire gli animali inserendo i loro nomi della barra di ricerca. Oltre alla tigre, visibile nell'immagine, ci sono leone, aquila reale, orso, lupo, panda gigante, pinguino imperatore, cane, coccodrillo, cavallo, squalo, gatto, tartaruga e altri.

Toccando il pulsante "Visualizza nel tuo spazio", l'animale viene sovrapposto al mondo reale inquadrato dalla fotocamera. La funzionalità è accessibile tramite l'app Google o Chrome. Altre tipologie di oggetti 3D arriveranno nelle prossime settimane, grazie agli accordi sottoscritti con NASA, New Balance, Samsung, Target, Visible Body, Volvo, Wayfair e altre aziende. Si tratta sicuramente di una novità molto interessante che può essere sfruttata a scopo scientifico e didattico.

  • shares
  • Mail