Oppo Reno 10x Zoom disponibile dal 14 giugno

Il produttore cinese ha comunciato che il nuovo top di gamma arriverà in Italia il 14 giugno. Oppo Reno 10x Zoom condivide alcune caratteristiche con il più economico Oppo Reno, ma si differenzia per l'ottima fotocamera posteriore con zoom ibrido 10x, oltre che per una dotazione hardware migliore. Caratteristica comune della serie è il modulo fotografico a scomparsa.

Oppo Reno 10x Zoom possiede tre fotocamere posteriori. Quella principale ha un sensore di 48 megapixel e un obiettivo standard. C'è poi una fotocamera con sensore da 8 megapixel e ottica grandangolare. Infine è presente un teleobiettivo da 13 megapixel con lenti a periscopio. Per ottenere uno zoom ibrido 10x ed evitare un eccessivo incremento dello spessore, il produttore cinese ha ruotato lenti e sensore di 90 gradi, come nello Huawei P30 Pro.

Altra peculiarità dello smartphone è la Pivot Rising Camera da 16 megapixel che fuoriesce dal bordo superiore in appena 0,8 secondi fino a formare un angolo di 11 gradi. Oltre alla fotocamera, il modulo comprende la capsula auricolare e i due flash (frontale e posteriore). Lo schermo OLED da 6,6 pollici ha una risoluzione full HD+ (2340x1080 pixel). La dotazione hardware comprende inoltre il processore Snapdragon 855, 8 GB di RAM e 256 GB di storage.

La connettività è garantita dai moduli WiFi 802.11ac, Bluetooth 5.0, GPS e LTE (dual SIM). Sono inoltre presenti il lettore di impronte digitali in-display, gli altoparlanti stereo, la porta USB Type-C e la batteria da 4.065 mAh con ricarica rapida VOOC Charge 3.0. Manca il jack audio da 3,5 millimetri.

Il sistema operativo è Android 9 Pie con interfaccia ColorOS 6. Lo smartphone verrà offerto nelle colorazioni Ocean Green e Jet Black. Il prezzo consigliato è 799,00 euro.

  • shares
  • Mail